Aperto dal 15 giugno al 23 settembre.
Dal 30 marzo, aperto solo su prenotazione e con preavviso telefonico.

N.B. L'organizzazione di eventi culturali e musicali coincide col periodo d'apertura del chiosco del camping, dal 14 luglio al 27 agosto.

RECEPTION: (fino al 27 agosto) dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:30.

Check in: dalle 12:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 19:30 - Check out: entro le 10:30
AGRICAMPING SOPHIA
Caro internauta, benvenuto nel nostro sito!
Chi siamo? Siamo un gruppo di musicisti, storici e filosofi, che ha deciso di rimboccarsi le maniche e inventarsi un modo per non lasciare la propria terra! In che modo? Proprio tornando alla terra... Facendo tesoro dei nostri orgogliosi trascorsi da scout e delle nostre radici contadine, abbiamo messo in piedi un'attività agrituristica in uno fra i posti più incantevoli della Sicilia, che si è concretizzata in un agricampeggio specializzato per tende. Tuttavia, per chi non vuole rinunciare a troppe comodità, abbiamo anche un'area "villaggio" dedicata a bungalow in legno e case mobili.
Ci troviamo in un punto strategico per visitare comodamente la Sicilia sudorientale: tra Marzamemi e Pachino, nel comune di Noto, a ridosso della meravigliosa Riserva di Vendicari e delle splendide spiagge sabbiose di San Lorenzo. La nostra struttura è un'ottima base d'appoggio per raggiungere il barocco e le aree archeologiche di Noto, Scicli, Modica, Ragusa, Ispica e Rosolini. Inoltre siamo a pochi chilometri dal marinaro Portopalo di Capo Passero e dalle spiagge caraibiche sul Mediterraneo come Carratois, Costa dell'Ambra e Granelli. In breve tempo si raggiungono anche Siracusa, Palazzolo Acreide e i loro teatri greci.

Per via della scelta di specializzare l'area camping per sole tende, potiamo gli ulivi in un modo che di fatto rende impossibile l'accesso a camper, roulotte o vetture attrezzate per "air camping".

Dove mangiare e fare la spesa? Dal camping si può direttamente accedere alla cantina Vini Sultana che è lieta di servire ai nostri ospiti, oltre i canonici menù di degustazione di prodotti tipici locali per accompagnare il loro elegante vino, un menù dedicato. Per la colazione e una rapida cena vi aspettiamo al nostro chiosco. Il primo supermercato si trova a un chilometro dal camping.

Se siete alla ricerca di un tipico villaggio turistico, il nostro agricampeggio non fa per voi. Non abbiamo piscina perché tanto di piscine ne trovate a bizzeffe anche a Milano o a Torino, ma le nostre spiagge e il nostro mare no... E poi, veramente vi fareste millecinquecento chilometri per buttarvi in piscina?! Nessuno dello staff tenterà di coinvolgervi in giochini "aperitivi" o balli di gruppo, ma se suonate uno strumento o cantate state certi che una jam session con noi non ve la toglie nessuno...

Attenzione! Qui da noi si fa la differenziata e la si fa bene. Se il vostro senso civico rimane a casa mentre voi siete in vacanza, continuate pure a cercare: la nostra non è l'unica struttura di ricezione turistica in zona.

Lo staff dell'Agricamping Sophia

POSTI PER
TENDA

Posti tenda serviti da elettricità e acqua (per solo attingimento), sono distribuiti all'ombra di un uliveto e di un frutteto, su 5700 mq.

BUNGALOW
SOCRATE

Bungalow adatto per quelle famiglie o comitive di amici di 4-6 persone, che necessitano di spazi generosi. In 50 mq

MOBILE HOME
PLATONE

Mobile Home indicata per famiglie o comitive di amici di 4-5 persone con spazio esterno dotato di panche, sedie e tavoli

MOBILE HOME
ARISTOTELE

Mobile Home indicata per famiglie o comitive di amici di 3 persone con spazio esterno dotato di panche, sedie e tavoli
BLOG NEWS
LO SGUARDO CORTO DEL “RESTATE A CASA VOSTRA” LO SGUARDO CORTO DEL “RESTATE A CASA VOSTRA”
Lévi-Strauss spiegava che l’errore occidentale sull’evoluzione, fosse quello di considerarla solo in relazione ai propri parametri. Non a caso, fino a buona parte del secolo scorso, l’Occidente ha voluto vedere nella propria superiorità di tecniche e tecnologie belliche, una superiorità culturale a tutto tondo. Dotandosi di ideologie per cui Dio, la natura o la dialettica storica, avrebbero investito la propria cultura del compito di redimere e civilizzare culture considerate inferiori, ha di fatto trovato il modo per giustificare stragi, depredazioni e sottomissioni, facendo uso della propria oltremodo efficiente capacità di portare morte e distruzione.
Ne consegue che il grado d’evoluzione di una cultura sia stato per l’Occidente direttamente proporzionale alla sua capacità bellica. Così gli spagnoli, in nome della...